Obiettivo 2017-18: 'La cultura del Lavoro'

                                                                                      Il lavoro è cultura

L’obiettivo è semplice: ragionare sulla percezione del lavoro

Cultura del lavoro vuol dire passione e impegno per quello che si fa.

Significa aggiungere valore allo studio e partire dalla scuola per togliere al 'lavoro' la sua accezione spesso negativa.

La passione è la chiave di volta che alimenta il lavoro, soprattutto inteso come 'studio'.

Lavorare con cultura non significa avere una “cultura del lavoro”,perchè essere bravi, colti e preparati non basta.

Oggi serve precisione e dedizione per essere migliori.

Pensare al cambiamento in termini di opportunità, mettersi in gioco, aggiungere valore ad un progetto mettendoci la testa, con impegno e sacrificio

Tutto questo è cultura del lavoro.

Anche l’ambiente catalizza la crescita

Crescere in un ambiente, umano, di studio e dinamico, favorisce lo sviluppo della cultura del lavoro.

Gli ingredienti per un approccio significativo al mondo del lavoro e per poter lasciare un segno

  • Avere un tutor 
  • lavorare con gli altri
  • imparare a fare squadra 
  • essere pronti a mettersi in gioco   

Network

Vieni a visitarci