Primaria - Metodo Analogico

Che cos'è il Metodo Analogico?

- E’ il modo più naturale di apprendere mediante metafore e analogie, come fanno i bambini che nella loro genialità imparano a giocare, a parlare o usare il computer ancor prima degli adulti.

    - E’ il metodo del cuore cioè dell’intuizione a tutto campo,  esercitata a 360 gradi,  per accogliere tutto,  nella fiducia e nell’accettazione,  senza  timore, e senza il bisogno di controllo che blocca ogni cosa.

      - Si chiama Metodo Analogico perchè l’analogia e non la logica è lo strumento per conoscere le cose nuove.

      - Puntando sul desiderio di imparare del bambino, utilizza un insegnamento dell’italiano e della matematica che stimola l’apprendimento intuitivo della lettura e del calcolo mentale.

      LETTURA 

      Attraverso immagini caratterizzate da un ‘gancio’ emotivo,  riferimentI associativI delle letterine,Il bambino apprende velocemente  la lettura con “il suo metodo personale”,grazie a un ABBECEDARIO speciale e al libro 'La storia di Titti'

      MATEMATICA 

      Per la matematica, propone  come strumento  fondamentale  la Linea del 20,  che sviluppa il calcolo mentale  simulando il funzionamento delle mani , un vero e proprio computer analogico  fornito dalla nostra natura. E le bambine apprendono a contare con delle quantità, quindi con una maggiore concretezza e più velocemente.

      Network

      Vieni a visitarci